Per aprire questo sito web è necessario che javascript sia abilitato, correggi le impostazioni del tuo browser e ricarica la pagina. Buona lettura!

Umbertide, 22enne sorpreso a bordo di un'auto usata per commettere furti e altri reati. Confiscata

mercedes auto La Mercedes sequestrata durante i controlli

Guida un'auto usata per commettere furti e intestata ad un pregiudicato. Trovati attrezzi da scasso all'interno: scatta la confisca a Umbertide. Protagonista un 22enne straniero residente a Bologna, gravato da numerosi reati tra cui quelli contro il patrimonio. I controlli dei carabinieri, volti a contrastare il fenomeno dei furti, hanno permesso di individuare una Mercedes classe A che risultava cancellata dal Pubblico registro automobilistico, a seguito della richiesta dei carabinieri di Rozzano. Il motivo è che il veicolo - si legge nella nota stampa dei militari - è intestato in maniera fittizia ad un pregiudicato senza fissa dimora, proprietario di 110 mezzi utilizzati da ignoti, spesso per commettere furti e altri reati.
A bordo della Mercedes era presente solo il 22enne in quanto, si legge, gli altri passeggeri si erano dati alla fuga nei campi. I carabinieri hanno quindi proceduto al sequestro dell'auto ai fini della confisca.