Per aprire questo sito web è necessario che javascript sia abilitato, correggi le impostazioni del tuo browser e ricarica la pagina. Buona lettura!

Perugia, 80enne indagato per violenza sessuale nei confronti di minori, chiesto il processo

bambina molestie

E' arrivata la richiesta di rinvio a giudizio per l'80enne indagato per violenza sessuale nei confronti di minori. Secondo quanto emerso, l'uomo, insieme ad altre persone, si occupava di vigilare i bambini nel momento della pausa pranzo prima dell'inizio delle attività pomeridiane. Ed è proprio in questo frangente che l'anziano avrebbe molestato in più occasioni le bambine. Secondo quanto scritto nel provvisorio capo di imputazione formulato dal sostituto procuratore, Franco Bettini, l'anziano aveva "approfittato del contesto di gioco durante la pausa pranzo nella scuola presso cui svolgeva attività di vigilanza". Avrebbe quindi "baciato in bocca" una delle due bambine che avrebbe anche dovuto subire dei palpeggiamenti nelle parti intime. Carezze sulle gambe, massaggi al collo e alla schiena. Le bimbe non hanno nemmeno dieci anni di età e nel corso dell'indagine sono state ascoltate in audizione protetta. "Il quadro di elementi a carico dell'indagato in relazione alla commissione del reato di violenza sessuale aggravata - sta scritto agli atti - risulta dal contenuto della querela proposta dai genitori delle minori persone offese e dalle dichiarazioni rese dalle stesse in sede di audizione protetta audio registrate". I familiari delle piccole si sono affidati agli avvocati Marco Piazzai e Daniele Fantini. L'anziano è assistito dall'avvocato Teresa Giurgola.

Francesca Marruco, classe 1980, giornalista professionista è redattrice al Corriere dell'Umbria. Si occupa principalmente di cronaca nera e giudiziaria. Dalla pandemia in poi, che ha costretto tutti ...