Per aprire questo sito web è necessario che javascript sia abilitato, correggi le impostazioni del tuo browser e ricarica la pagina. Buona lettura!

Tre musei restano senza gestore, il Comune costretti a chiuderli

Mostra Dottori a Palazzo della Penna Mostra Dottori a Palazzo della Penna di Perugia

Un fulmine a ciel sereno. La Munus srl, società dal 2017 concessionaria dei servizi per il pubblico e delle attività di valorizzazione del circuito museale del Comune di Perugia, ha comunicato all'amministrazione l'improvviso e inaspettato recesso dalla gestione dei musei. Parla di una situazione assolutamente inaspettata l'assessore Leonardo Varasano. Situazione che costringe alla temporanea chiusura di tre musei, ora rimasti senza gestore. "Speriamo di risolvere tutto in una quindicina di giorni", spiega l'assessore.
Nel frattempo, il Museo civico di Palazzo della Penna, al cui interno sono esposti permanentemente i capolavori di Gerardo Dottori e le lavagne di Joseph Beuys, la cappella di San Severo, dove è conservato l'affresco Trinità e Santi di Raffaello e Perugino e il complesso templare di San Bevignate a partire da oggi dovranno restare eccezionalmente chiusi al pubblico. La società romana nei giorni scorsi si era sfilata anche dalla gestione di San Francesco al Prato. La Munus, insieme alla perugina Mea concerti, aveva ottenuto la vittoria sulla ferrarese L'Accento srl con un punteggio di 76,670 contro 41,501.
Dietro il recesso dal contratto ci sarebbe l'ombra del fallimento.
"Nonostante la grave situazione verificatasi e i notevoli disservizi che ne derivano con ricadute negative in un momento peraltro di grande vivacità per le attività museali e per il turismo cittadino - si legge in una nota del Municipio - gli uffici comunali si sono immediatamente attivati per poter restituire in tempi brevi ai cittadini e ai turisti i tre musei e le mostre temporanee a oggi in corso all'interno del Museo civico di Palazzo della Penna".

Catia Turrioni, segno zodiacale Toro, redattore del settore cronaca nella redazione centrale del Gruppo Corriere. Ha iniziato come collaboratrice della redazione di Foligno del Corriere dell'Umbria, i...