Per aprire questo sito web è necessario che javascript sia abilitato, correggi le impostazioni del tuo browser e ricarica la pagina. Buona lettura!

Nonna Nella racconta la sua passione per la cucina: "Ho conquistato anche Sabrina Ferilli"

Nonna Nella e Sabrina Ferilli Nonna Nella e Sabrina Ferilli

"Ora sogno solo di cucinare con Antonella Clerici e Benedetta Rossi, le mie preferite, poi l'ho fatte tutte". Nella Bonini, in arte Nonna Nella, 84 anni di Deruta, quasi spiazza per la sua semplicità e simpatia. Food blogger senza saperlo ("per strada mi saluta anche chi non conosco, non so perché"), 21 milioni di visualizzazioni il video che la immortala mentre prepara gli gnocchi, una nipote, Elena Massinelli di mezzo secolo più giovane, che l'ha instradata in questo cammino social verso un successo inaspettato e che ora si è improvvisata sua social manager.
E' Elena, che con la nonna e il resto della famiglia condivide la casa nella piccola frazione di Cannolicchio, a spiegare come è cominciata. "Eravamo tutti in lockdown per il Covid - racconta - le autorità raccomandavano di non uscire da casa, neanche per una passeggiata. Ma nonna Nella non ne voleva sapere. Lei deve stare sempre in movimento, non riesce a stare ferma. Così, per tenerla occupata, ho iniziato a farle qualche video in cucina che poi ho postato su Tik Tok. Certo non mi sarei mai aspettata che questi video facessero il giro del mondo". Nonna Nella conta ora 610 mila follower su Tik Tok, 248 mila su Instagram, ha scritto un libro con Cairo editore, ha ricevuto nella sua casa Sabrina Ferilli e con lei ha preparato le frappe.
- Nonna Nella, come se lo spiega tutto questo successo?
Non lo so, non ci sto capendo niente neanche io. Giorni fa sono dovuta andare all'ospedale, ero in attesa del dottore quando mi si è avvicinata un'infermiera con un grande sorriso e mi ha detto: "Ma lei è Nonna Nella!". Io l'ho guardata ma non riuscivo a ricordare chi fosse, le ho chiesto: "Ma ci conosciamo?". E le mi ha risposto: "Certo, guardo tutti i suoi video su Instagram". Ecco, mi fa un certo effetto sapere che c'è tanta gente che mi segue, a volte cammino per strada e mi salutano, mi parlano, mi fanno i complimenti. Sono tanto contenta ma non mi rendo ancora conto bene perché succede tutto questo.
- Chi era nonna Nella prima dell'approdo social?
Ho sempre lavorato in casa e in campagna, per 13 anni ho fatto la stagione del tabacco per aiutare la famiglia. Ho due figli, uno di 64 anni e l'altro di 55. E tre nipoti a cui sono tanto legata. Ho sempre amato cucinare, la domenica ci raduniamo e preparo il pranzo per tutti.
- Cosa le piace cucinare?
Amo la pasta fatta in casa, non so quante teglie di lasagne avrò preparato nella mia vita? Senza una ricetta precisa, faccio tutto a occhio. Il segreto è nell'impasto, serve manualità. E poi mi vengono bene gli gnocchi, la torta al testo, gli arrosti? Mi piace cucinare tutto, anche i dolci. Il salame del re è una specialità, faccio il pan di spagna e poi lo bagno con il caffè e un pochino di Alchermes, poi ci metto panna e cioccolato per guarnire.
- A Sabrina Ferilli cosa ha preparato? Come mai è venuta a trovarla?
Ci ha contattato lei. Guardava sempre i miei video e li commentava, così abbiamo iniziato a comunicare. Poi ci ha fatto questa bella sorpresa. E' stata tanto cocchina, baci e abbracci come se ci conoscessimo da sempre. E' venuta da Roma solo per conoscermi, con il suo manager. Le ho preparato la torta al testo e quella al formaggio, la pasta fatta in casa, il pollo arrosto. Ha mangiato tutto, siamo state bene. Poi abbiamo cucinato insieme le frappe, le sono piaciute tantissimo. E' una persona alla mano, ancora più bella di come sembra in televisione.
- Ha cucinato anche insieme a due concorrenti del Grande Fratello, Edoardo Donnamaria e Antonella Fiordelisi. Come è andata?
E' stata una sorpresa che ha voluto farmi mia nipote. Io non sapevo che sarebbero venuti Edoardo e Antonella. Guardo sempre il Grande Fratello e questi due ragazzi mi piacevano tanto. Edoardo, poi, lo seguivo anche su Forum. Elena li ha contattati a mia insaputa e li ha invitati a casa. Abbiamo fatto insieme le bruschette, è stata una giornata molto divertente.
- Lei ha rivisitato anche il pandoro e l'uovo di Pasqua della Ferragni. Chiara deve avere apprezzato perché ha ricondiviso la sua storia?
Per il pandoro mi sono inventata una farcitura con crema ai frutti di bosco. L'uovo di Pasqua, invece, l'ho trasformato in cioccolato fuso in cui ho immerso le fragole.
- Nonna Nella, lei è stata arruolata anche nella community di Giallo Zafferano, la diverte tanta notorietà?
La cosa che più mi è piaciuta è conoscere Orietta Berti perché mi piace tanto, da sempre. E' stato a dicembre, avevano organizzato una cena di gala e c'era anche lei. Ci siamo fatte le foto insieme e scambiato anche qualche ricetta. E' una persona semplice.
- E' arrivato a tre milioni di visualizzazioni il suo video del dolce arcobaleno contro l'omofobia. A un follower che le chiedeva cosa ne pensasse delle coppie omosessuali, lei ha risposto preparando un dolce ricoperto di tanti cioccolatini colorati...
Ho detto che non scegliamo chi amare, basta con insulti e cattiverie. Ognuno deve vivere la propria vita e farla vivere agli altri.
- Che fa Nonna Nella quando non cucina?
Io devo sempre stare in movimento, faccio tutto. Oltre a cucinare, ho l'orto da seguire e qualche animale da allevare, galline e conigli. Poi se c'è bisogno faccio anche l'imbianchino e il muratore. Quindici giorni fa ho fatto un intervento alla cataratta, mi hanno detto di stare ferma. Mi sembra di stare in carcere, non ne posso più

Catia Turrioni, segno zodiacale Toro, redattore del settore cronaca nella redazione centrale del Gruppo Corriere. Ha iniziato come collaboratrice della redazione di Foligno del Corriere dell'Umbria, i...