Per aprire questo sito web è necessario che javascript sia abilitato, correggi le impostazioni del tuo browser e ricarica la pagina. Buona lettura!

Gualdo Tadino, affidato ai servizi sociali è stato trovato ubriaco dai carabinieri: arrestato

Il carcere di Capanne L'uomo è stato accompagnato al carcere di Capanne

Era affidato ai servizi sociali ed è stato sorpreso ubriaco durante i controlli. L'uomo, un 40enne di origini marocchine, era stato affidato alla misura dell'affidamento in prova dal Tribunale di Brescia, in seguito a condanne per reati contro la persona commessi nel 2019 e 2020. Negli scorsi giorni, il 40enne, oltre a non rientrare al domicilio in orario notturno, come previsto dalla misura, è stato colto in stato di ebbrezza nel corso dei controlli previsti dai carabinieri. Il magistrato di Sorveglianza - valutate le condotte dell'uomo - ha disposto la sospensione della misura dell'affidamento in prova ordinando l'immediato accompagnamento del condannato nell'istituto penitenziario più vicino. I carabinieri di Gualdo Tadino hanno eseguito il provvedimento portando il 28enne al carcere di Capanne.