Per aprire questo sito web è necessario che javascript sia abilitato, correggi le impostazioni del tuo browser e ricarica la pagina. Buona lettura!

Umbria, stazione Medioetruria a Creti bocciata dai pendolari: il report di Legambiente

ferrovie umbria

La stazione Medioetruria sonoramente bocciata, un parco mezzi vecchio ma con un piano di investimenti che lo renderà sempre più al passo con i tempi, linee del pendolarismo, lavorativo e scolastico, da migliorare come numero di transiti giornalieri. Come ogni anno Pendolaria - il report annuale di Legambiente - analizza nel dettaglio numeri e storie del trasporto ferroviario in Italia, con focus sulle varie regioni, tra cui l'Umbria. Un rapporto ancora una volta critico nei confronti del territorio umbro ma evidenzia come il panorama è destinato a cambiare in meglio dopo i lavori di ammodernamento dell'ex Fcu.

Nicola Uras, classe 1980, fa parte della redazione cronaca. Nato in Sardegna, a Nùoro (rigorosamente con l'accento sulla u), ha perí² ormai trascorso più di metí  della sua vita in Umbria. Laure...