Per aprire questo sito web è necessario che javascript sia abilitato, correggi le impostazioni del tuo browser e ricarica la pagina. Buona lettura!

Elezioni europee, i preferiti in Umbria. Da Marco Squarta a Camilla Laureti: i voti ai candidati

elezioni europee

I più votati in Umbria alle elezioni europee: da Giorgia Meloni a Marco Squarta, da Camilla Laureti a Elly Schlein passando per Roberto Vannacci. Si è concluso lo scrutinio regionale nelle 1.000 sezioni regionali. Sono 128.114 i voti per Fratelli d'Italia (32,62%). Nel partito di Giorgia Meloni, al primo posto per le preferenze c'è la premier (39.874 voti) e a seguire Marco Squarta (19.013). E' Camilla Laureti in cima alle preferenze del Partito democratico con 15.567 voti e, subito dopo, la segretaria nazionale del Pd Elly Schlein (9.336). Marco Tarquinio, candidato umbro dem, è il sesto con 4.403 voti. Valentina Pococacio del Movimento 5 stelle ha raggiunto le 2.206 preferenze. Antonio Tajani (8.593), segretario nazionale del partito, precede la candidata umbra Francesca Peppucci che ha totalizzato 6.486 voti. Il leader delle preferenze in Umbria per la Lega è Roberto Vannacci con 10.299 voti, segue l'ex senatrice umbra Valeria Alessandrini (2.259) mentre, Antonio Tacconi, è sesto con 770 voti. Francesca Arca e Pierluigi Vossi, candidati con Alleanza Verdi e Sinistra, hanno totalizzato rispettivamente 790 e 1.624 voti. Il più votato è Ignazio Marino. Matteo Renzi, per Stati Uniti d'Europa, ha raggiunto le 4.011 preferenze, seguito da Emma Bonino (1.706). L'umbra Manuela Albertella dietro con 414 voti. Stefano Bandecchi, sindaco di Terni, con Alternativa popolare è stato votato da 3.685 umbri. Seguono Paola Pincardini (1.098) e Cristian Brutti (758). Infine, Pace terra dignità di Michele Santoro (2.640) ha visto l'umbro Alì Rashid Khalil raggiungere le 448 preferenze.
In piena corsa per un posto nel parlamento europeo ci sono Marco Squarta (Fdi) e Camilla Laureti (Pd).

Andrea Pescari dopo la laurea triennale al corso di Scienze della comunicazione dell'Università di Perugia, ha conseguito la magistrale in Comunicazione pubblica, digitale e d?impresa con una tesi su...