Per aprire questo sito web è necessario che javascript sia abilitato, correggi le impostazioni del tuo browser e ricarica la pagina. Buona lettura!

Umbria, Elly Schlein: "Speriamo che cambi vento. Leva obbligatoria? Ai giovani futuro, non fucili"

Elly Schlein ad Orvieto

Ma quale servizio militare obbligatorio, nelle mani dei giovani va messo il futuro, non il fucile. A sostenerlo è Elly Schlein, segretaria nazionale del Partito Democratico, in Umbria per la campagna elettorale. A Città della Pieve, a margine di un evento, la dem ha criticato la proposta di legge del vicepremier, Matteo Salvini. La speranza di Schlein è che il vento politico in Umbria stia cambiando: "Abbiamo ovunque cercato di costruire delle coalizioni che mettessero al centro i bisogni delle persone a partire dalla sanità pubblica, dal sociale, dal lavoro dignitoso, dalla necessità di rilanciare anche gli investimenti, attrarre nuovi investimenti per costruire nuove opportunità di lavoro. La campagna di Vittoria Ferdinandi (candidata a sindaco di Perugia, ndr) è per noi una luce e è una speranza. Ho avuto già la gioia di andare ad incrociarla e ho notato quanto entusiasmo si è creato attorno alla sua proposta, una proposta collettiva costruita nell'ascolto della città". Nel suo tour in Umbria la segretaria dem ha fatto tappa anche ad Orvieto.