Per aprire questo sito web è necessario che javascript sia abilitato, correggi le impostazioni del tuo browser e ricarica la pagina. Buona lettura!

Elezioni, i sondaggi: Fdi sempre primo partito, Pd insegue. Derby Lega-Fi. Meno fiducia in Meloni

centrodestra I leader dei partiti di centrodestra

Se si votasse oggi come finirebbe? Il termometro politico più recente è quello della Swg. Il sondaggio è stato ordinato da La7, realizzato il 7 febbraio 2024 e pubblicato su sondaggipoliticoelettorali.it nella giornata di martedì 13 febbraio. Il primo partito resta Fratelli d'Italia che dall'alto del suo 27.9% stacca di oltre otto punti il Partito democratico che segue al 19.7%. In terza posizione si consolida il Movimento 5 Stelle con il 15.7. La Lega al momento vince di un punto il derby politico contro Forza Italia: 8.3 a 7.3. Di seguito Azione, il partito di Carlo Calenda, al 4.3% e poco sotto Verdi e Sinistra al 4.2. Oggi sarebbero questi i partiti che parteciperebbero alla ripartizione dei seggi per il Parlamento Europeo, considerato che la soglia di sbarramento è del 4% su scala nazionale. Nessun eletto per Italia Viva di Matteo Renzi, dunque, ferma al 3.1 e stesso discorso per + Europa al 2.5. Italexit colleziona l'1.7 e seguono Unione Popolare all'1.5; Democrazia Sovrana e Popolare all'1.1; Sud chiama Nord all'1. Altre liste all'1.7%. Non si esprime un'ampia fetta dell'ipotetico elettorato: il 41%. Stando a questi numeri la coalizione di centrodestra si posiziona al 43.5%, mentre quella di centrosinistra al 44.7%, compreso M5s e sinistra estrema (senza Azione e Italia viva).
E la fiducia nella presidente del Consiglio dei ministri? In questo caso diamo uno sguardo al sondaggio di Termometro politico per conto di True Data. Elaborazione su dati raccolti dal 6 all'8 febbraio. La luna di miele tra Giorgia Meloni e gli italiani in questi mesi ha subito un duro colpo. Nella premier continua ad avere molta fiducia il 24.8% degli intervistati, abbastanza il 17.2, per un totale del 42%. L'11.4 ha poca fiducia e il 46.2% per niente, complessivamente dunque il 57.6% non si fida. Anche questa ricerca ha "pesato" il valore attuale dei partiti: Fratelli d'Italia 28.8%; Pd 19.6%; Movimento 5 Stelle 16.3%; Lega 9.5%; Forza Italia 6.5%; Azione 3.7%; Sinistra Italiana/Verdi 3.1%; Italia Viva 2.7%: + Europa 2.5%; Democrazia Sovrana e Popolare 1.6%; Unione Popolare 1.4%; Per l'Italia 1.3%; Noi Moderati 1.0%; altri 2.0% Rispetto al sondaggio Swg invariato l'ordine di gradimento, più importante la differenza tra Lega e Forza Italia (3%), ma salta soprattutto all'occhio che Azione e Verdi e Sinistra non riuscirebbero ad entrare in Europa.

Giuseppe Silvestri, caporedattore web nell'ufficio di direzione. Ascolano, classe '67, ha iniziato a scrivere per i quotidiani a 17 anni. Al Gruppo Corriere dal 1995. Dopo esperienze in tutti i settor...