Per aprire questo sito web è necessario che javascript sia abilitato, correggi le impostazioni del tuo browser e ricarica la pagina. Buona lettura!

Elezioni europee e comunali in Umbria, l'affluenza al voto supera la media nazionale: i dati

lezioni comunali

In Umbria l'affluenza è sopra la media nazionale. E' arrivato il terzo dato dall'inizio delle votazioni per le elezioni europee e amministrative. Alle ore 19 di domenica 9 giugno, per quanto riguarda le comunali, è stata registra un'affluenza pari al 57,18% in 537 delle 550 sezioni (in Italia si registra il 53,66%). La provincia di Terni è sopra la media regionale con il 60,40% mentre, la provincia di Perugia, appena al di sotto con il 57,18%. Il comune di Perugia, nel vivo del testa a testa tra Vittoria Ferdinandi e Margherita Scoccia, l'affluenza è al 56,08%. Negli altri grandi comuni la situazione è la seguente: Bastia Umbra (55,14%), Foligno (52,76%), Gubbio (57,59%), Orvieto (60%).
Per quanto riguarda le elezioni europee, in Umbria l'affluenza è del 50,06%. Ben 10 punti percentuali sopra alla media italiana che si staglia al 40,85%. In provincia di Perugia si supera la media regionale di due punti percentuali (52,20%) mentre in provincia di Terni il dato è sul 43,85%.
I seggi per le votazioni chiudono alle ore 23 di domenica 9 giugno.

Andrea Pescari dopo la laurea triennale al corso di Scienze della comunicazione dell'Università di Perugia, ha conseguito la magistrale in Comunicazione pubblica, digitale e d?impresa con una tesi su...