Per aprire questo sito web è necessario che javascript sia abilitato, correggi le impostazioni del tuo browser e ricarica la pagina. Buona lettura!

Umbria, cresce la produttività nella regione: non succedeva dal 2013. Merito anche del Superbonus

impresa edilizia

Cresce la produttività in Umbria. Un fenomeno che dire in controtendenza è dire poco. Sì perché tra il 1995 e il 2022 - ultimo anno con dati (provvisori) Istat - il Cuore verde è andato male, con una flessione del 13,4% (in Italia più 2,2%). Me negli ultimi 12 mesi monitorati, quelli del 2022 per l'appunto, l'Umbria fa registrare un aumento in termini reali del 2,9% (Italia 1,9%), "riportando il livello a 88,7 (con Italia pari 100), per una forbice di 11,3 punti. È la distanza più piccola dell'ultimo decennio: bisogna infatti andare indietro al 2013 per trovare un valore leggermente più alto (88,8)", è scritto nell'ultimo rapporto dell'Agenzia Umbria ricerche, firmato dall'analista Elisabetta Tondini. L'aumento della produttività in Umbria nascerebbe dal combinato disposto della "crescita reale del valore aggiunto, seppure inferiore a quella nazionale" e al contempo della "riduzione degli occupati interni, in controtendenza all'aumento verificatosi in Italia".

Alessandro Antonini, 47 anni, giornalista professionista, è redattore del Corriere dellâ??Umbria dal 2003 e si occupa di politica, cronaca nera e giudiziaria. Ma non disdegna economia, sindacale, (m...