Per aprire questo sito web è necessario che javascript sia abilitato, correggi le impostazioni del tuo browser e ricarica la pagina. Buona lettura!

Birre, alla fiera di Rimini anche 14 aziende dell'Umbria. L'industria del Beverage protagonista

birra birrai

Anche l'Umbria sarà protagonista a Beer&Food Attraction, la manifestazione organizzata da Italian Exhibition Group dal 18 al 20 febbraio 2024 alla Fiera di Rimini. In primo piano non solo le eccellenze birrarie italiane e internazionali, ma tutto il comparto Beverage e il mondo Mixology. Sono oltre 600 i brand espositori presenti all'edizione 2024 dislocati in 14 padiglioni. Un'edizione sempre più internazionale, grazie alla partnership con il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, l'Agenzia Ice e il network dei regional advisor di Italian Exhibition Group, ben declinata anche dai numeri: sono infatti 125 i buyer esteri presenti a Rimini provenienti da 40 Paesi. Tra i più rappresentanti, Canada, Spagna, Estonia, Danimarca e Svezia. Di seguito i brand umbri: Birra dell'Eremo di Assisi; Birra Flea di Gualdo Tadino; Birra Perugia di Torgiano; Dada di Perugia; Joy di Piegaro; Kosmo distribuzione di Perugia; Lab di Cerbara; La Gramigna di Perugia; Mastri Birrai Umbri di Gualdo Cattaneo; Sanden Intercool Italy di Perugia; Birrificio Amerino di Terni; Marmor di Terni; Cerb di Perugia; Luppolo di Città di Castello.