Per aprire questo sito web è necessario che javascript sia abilitato, correggi le impostazioni del tuo browser e ricarica la pagina. Buona lettura!

Umbria, un giovane su tre vittima delle truffe online. Beffati almeno una volta 180mila cittadini

truffa on line

La truffa corre sul web. E l'Umbria vede i giovani tra le vittime principali dei tranelli nascosti nello shopping on line. Secondo i dati forniti da Consumerismo no profit, un cittadino su 5 (circa il 21% dei residenti) ha subito almeno una truffa in rete e nella fascia di età 25-34 anni addirittura un giovane su 3 (il 33%) è caduto nelle trappole dell'e-commerce. Sono 180 mila i cittadini coinvolti. "I reati informatici sono in preoccupante aumento in regione", spiega l'ente che tutela i consumatori. Una escalation contro cui è stato approvato un emendamento al ddl cybersicurezza, a firma della deputata Letizia Giorgianni (FdI), finalizzato a introdurre il reato di "truffa online" nel nostro ordinamento.

Alessandro Antonini, 47 anni, giornalista professionista, è redattore del Corriere dellâ??Umbria dal 2003 e si occupa di politica, cronaca nera e giudiziaria. Ma non disdegna economia, sindacale, (m...