Per aprire questo sito web è necessario che javascript sia abilitato, correggi le impostazioni del tuo browser e ricarica la pagina. Buona lettura!

Umbria, per la linea Orte - Falconara arriva il sistema Ertms: treni più veloci e più sicuri

Enrico Melasecche L'assessore Enrico Melasecche

Per la linea ferroviaria Orte-Falconara, arriva il sistema Ertms (European Rail Traffic Management System/European Train Control System). La giunta regionale dell'Umbria, su proposta dell'assessore alle Infrastrutture e Trasporti, Enrico Melasecche, ha approvato l'intesa sulla localizzazione delle opere di miglioramento tecnologico necessarie. Le opere sono previste dal progetto di fattibilità tecnico economica (Pfte) proposto da Rfi-Rete Ferroviaria Italiana. "Un passaggio fondamentale ? sottolinea Melasecche ? per poter procedere alla realizzazione delle opere stesse che, con l'adozione di funzionalità e tecnologie all'avanguardia, permetteranno un miglioramento dei servizi ferroviari, garantendo una velocizzazione dei collegamenti tra Umbria, Marche e Lazio, in massima sicurezza".
L'installazione del sistema è finanziato con risorse del Pnrr: "È uno dei molteplici obiettivi sfidanti che la Giunta regionale si è prefissata dal suo insediamento per spezzare l'isolamento dell'Umbria e che stanno andando in porto", spiega ancora l'assessore Melasecche. Interessati dagli interventi di progetto relativi all'Ertms sono i Comuni di Narni, Terni, Spoleto, Campello sul Clitunno, Trevi, Foligno, Nocera Umbra, Gualdo Tadino, Fossato di Vico. L'atto approvato consente il perfezionamento dell'intesa Stato-Regione sulla localizzazione dei vari impianti tecnologici e apparecchiature e sarà trasmesso a Rfi.