Per aprire questo sito web è necessario che javascript sia abilitato, correggi le impostazioni del tuo browser e ricarica la pagina. Buona lettura!

Umbria, celebrata la memoria dell'ex questore di Fiume Giovanni Palatucci: eventi a Perugia e Terni

giovanni palatucci

Celebrazioni in memoria di Giovanni Palatucci, ex questore di Fiume, della polizia di Stato di Perugia e Terni. Medaglia d'oro al merito civile che salvò oltre 5 mila ebrei dai campi di sterminio, morì il 10 febbraio del 1945 nel campo di concentramento di Dachau. La cerimonia nel capoluogo si è tenuta al parco della Verbanella all'albero intitolato alla memoria di Palatucci. Il questore di Perugia, Fausto Lamparelli ha deposto una corona d'alloro dinanzi alla targa commemorativa. Presenti Armando Gradone, prefetto di Perugia, le autorità civili e i militari della provincia di Perugia. La cerimonia si è conclusa con la benedizione del Cappellano della questura, Fra Rosario Gugliotta. Il ricordo del questore di Fiume è proseguito anche ad Assisi, al Museo della Memoria, nel Giardino dei Giusti, allestito all'interno del Santuario della Spogliazione. Luogo in cui, lo scorso anno, in occasione della Giornata europei dei Giusti, è stato dedicato a Palatucci un albero di ulivo e una targa presso il Santuario della Spogliazione. Celebrazioni anche a Terni, ai giardini pubblici La Passeggiata. Bruno Failla, questore di Terni, ha salutato le autorità intervenute e ha ricordato il sacrificio e il coraggio di Palatucci. Ha deposto un mazzo di fiori sotto l'albero d'ulivo, davanti alla targa in sua memoria, sule note del Silenzio suonate dal trombettista del Conservatorio Briccialdi, Michele Paluzzi. Poi la benedizione del vescovo Francesco Antonio Soddu e, infine, l'intervento musicale del prof. Massimiliano Costanzi con Chiara Boccacci e Alessio Angelini del Conservatorio Briccialdi, che hanno eseguito il trio per trombone di Daniel Speer.



giovanni palatucci
giovanni palatucci

Andrea Pescari dopo la laurea triennale al corso di Scienze della comunicazione dell'Università di Perugia, ha conseguito la magistrale in Comunicazione pubblica, digitale e d?impresa con una tesi su...