Per aprire questo sito web è necessario che javascript sia abilitato, correggi le impostazioni del tuo browser e ricarica la pagina. Buona lettura!

Castiglione del Lago, incidente stradale all'incrocio di Pineta: scontro tra due auto

incrocio pineta

Un nuovo incidente stradale, l'ennesimo, si è verificato nella mattinata di giovedì 15 febbraio, sull'ormai famigerato incrocio di Pineta, nei pressi della zona industriale di Castiglione del Lago. Fortunatamente, in questo caso, sembrerebbe con lievi o nulle conseguenze per le persone a bordo dell'utilitaria e della station wagon che si sono scontrate. In questo punto, d'altronde, è tutt'altro insolito che si verifichino dei sinistri. L'incrocio di Pineta è, infatti, considerato, almeno per la frequenza degli incidenti che vi succedono e vi sono successi nei decenni, tra i più a rischio del territorio castiglionese. E non è un caso che proprio recentemente, il sindaco di Castiglione del Lago, Matteo Burico, e l'assessore comunale ai Lavori pubblici, Marino Mencarelli, in occasione una conferenza stampa sul tema della viabilità, abbiamo pubblicamente chiesto alla Provincia di Perugia di adoperarsi a risolvere questa problematica, reperendo fondi volti alla realizzazione di una rotatoria che sicuramente servirebbe a scongiurare nuovi e più gravi incidenti. Una richiesta avanzata più volte, negli anni, anche da cittadini e associazioni locali. Difatti, quello di Pineta è rimasto uno dei pochi incroci pericolosi a non avere una rotatoria, nonostante rappresenti uno dei principali punti di snodo tra importanti assi viari, provenienti da Perugia e Magione, Chiusi e Città della Pieve, l'intera Valnestore e Castiglione del Lago, come la strada regionale 599 del Trasimeno Inferiore e la strada provinciale
306.