Per aprire questo sito web è necessario che javascript sia abilitato, correggi le impostazioni del tuo browser e ricarica la pagina. Buona lettura!

Città della Pieve, sorpreso in giro per il centro con due coltelli: sequestrate le armi e denunciato

città pieve

Sorpreso con due coltelli in giro per il centro di Città della Pieve. I carabinieri, nel corso di un controllo del territorio, hanno fermato un uomo, rumeno di 53 anni, che è subito apparso nervoso. Perquisito, è stato trovato in possesso di due coltelli, uno multiuso con lama in acciaio lunga 15 centimetri, e l'altro da cucina, con lama lunga 19 centimetri. Il 53enne non è stato in grado di giustificare il possesso delle armi. I due coltelli sono stati sequestrati e l'uomo denunciato per l'ipotesi di reato di porto abusivo di armi od oggetti atti ad offendere. In questo periodo i militari della Compagnia carabinieri di Città della Pieve, affiancati da personale dell'8° Reggimento carabinieri Lazio e del 6° Battaglione carabinieri Toscana, sono quotidianamente impegnati in servizi straordinari di controllo del territorio nella zona del Trasimeno.