Per aprire questo sito web è necessario che javascript sia abilitato, correggi le impostazioni del tuo browser e ricarica la pagina. Buona lettura!

Magione, coppia contagiata da Dengue in Brasile. Scatta la disinfestazione straordinaria di Usl 1

zanzara dengue

Coppia contagiata dal virus Dengue nel comune di Magione. In una nota diffusa dal sindaco Giacomo Chiodini è scritto che il contagio è avvenuto all'estero, in Brasile, oltre quindici giorni fa. Lo stato di salute della coppia, residente in una zona molto remota del territorio, è buono. Alla presenza dei sintomi sono state effettuate le analisi, che hanno individuato la presenza del Dengue virus. Disinfestazione straordinaria, a cura di Usl Umbria 1, nei confronti delle alate di zanzara il giorno venerdì 5 aprile in via Col Di Selva nella frazione di Borgo Giglione dalle 19 alle 21. Seguirà anche un trattamento specifico per il controllo delle larve nei giorni successivi limitato ai soli tombini. Le modalità esecutive del trattamento, sono state indicate e trasmesse al Comune di Magione dal Dipartimento prevenzione - Servizio igiene e sanità pubblica dell'Usl Umbria 1 che ha segnalato il caso.
Viene ricordato, che la febbre dengue è una malattia infettiva tropicale trasmessa da zanzare tigre del genere Aedes. Si presenta con febbre, cefalea, dolore muscolare e articolare, oltre al caratteristico esantema simile a quello del morbillo. In una piccola percentuale dei casi si sviluppa una febbre emorragica pericolosa per la vita. La prevenzione si ottiene mediante l'eliminazione delle zanzare e del loro habitat per limitare l'esposizione al rischio di trasmissione: le zanzare tigre sono infatti l'unico possibile vettore di trasmissione da uomo a uomo

Andrea Pescari dopo la laurea triennale al corso di Scienze della comunicazione dell'Università di Perugia, ha conseguito la magistrale in Comunicazione pubblica, digitale e d?impresa con una tesi su...