Per aprire questo sito web è necessario che javascript sia abilitato, correggi le impostazioni del tuo browser e ricarica la pagina. Buona lettura!

Lo chef Gennaro Esposito arriva in Umbria. Ecco il suo nuovo progetto Evo Bistrot con Centumbrie

Gennaro Esposito Lo chef Gennaro Esposito

Lo chef Gennaro Esposito sbarca in Umbria. Il cuoco di Vico Equense, due stelle Michelin e tre forchette nella guida Ristoranti d'Italia Gambero Rosso, curerà un progetto di collaborazione con Centumbrie per un innovativo Evo Bistrot. L'azienda della famiglia Cinaglia Menicucci si trova ad Agello, nel comune di Magione e non è la prima volta che lavora insieme allo chef bistellato. La prima collaborazione è avvenuta nel periodo natalizio 2022, con lo speciale panettone targato Centumbrie - Esposito. Ora un nuovo progetto, più ambizioso ancora. "Vedo il progetto Centumbrie come una chiave che mi apre le porte a questo territorio meraviglioso - ha spiegato Gennaro Esposito -, popolato da persone straordinarie e artigiani. Stiamo costruendo una struttura visionaria e concreta, radicata nei prodotti di questa magnifica area". Il nuovo locale avrà una cucina a vista di 150 metri quadrati, una sala che sarà in grado di ospitare 100 persone, a cui si aggiungeranno 80 coperti esterni. L'Umbria continua a giocare un ruolo da protagonista nella cucina. Dopo i tanti riconoscimenti a cuochi e ristoranti del territorio, questa nuova collaborazione, con uno degli chef più premiati e noti d'Italia, preannuncia un futuro tutto da gustare.

Andrea Pescari dopo la laurea triennale al corso di Scienze della comunicazione dell'Università di Perugia, ha conseguito la magistrale in Comunicazione pubblica, digitale e d?impresa con una tesi su...