Per aprire questo sito web è necessario che javascript sia abilitato, correggi le impostazioni del tuo browser e ricarica la pagina. Buona lettura!

Terni, Alternativa Popolare perde i pezzi: si è dimesso Lorenzo Filippetti, coordinatore provinciale

Lorenzo Filippetti Lorenzo Filippetti

Alternativa Popolare inizia a perdere i pezzi. Dopo le dimissioni da sindaco di Terni di Stefano Bandecchi, lascia l'avvocato Lorenzo Filippetti che a giugno 2023 era stato nominato coordinatore provinciale (a Riccardo Parca andò la carica di responsabile comunale). Il vicesindaco Riccardo Corridore, la giunta e i consiglieri sono pronti a chiedere a Stefano Bandecchi di ritirare le dimissioni. Filippetti non firmerà la richiesta. Nella sua lettera inviata al partito si legge che "tale decisione matura all'interno di una riflessione che vede venir meno i punti di condivisione politica e amministrativa. Elementi, questi, a fondamento dell'impegno profuso nello svolgimento dell'incarico ricevuto. L'amore per Terni e per il suo futuro saranno comunque il motore del mio impegno civico al di fuori del partito".