Per aprire questo sito web è necessario che javascript sia abilitato, correggi le impostazioni del tuo browser e ricarica la pagina. Buona lettura!

Terni, furto con spaccata in un negozio Tim: rubati cellulari espositivi non funzionanti

spaccata negozio Tim

Il colpo è stato messo a segno nel corso della notte fra giovedì 23 e venerdì 24 maggio, nel cuore di Terni, con un bottino che forse i ladri speravano fosse ben più consistente di qualche smartphone praticamente inutilizzabile. Così restano soprattutto i danni, non pochi, e un'altra azione criminale, consumata questa volta in piazza Mario Ridolfi, proprio di fronte a palazzo Spada, sede del Comune di Terni. Il negozio che è stato bersagliato dai ladri di turno è il centro Tim: ignoti - l'azione sarebbe stata messa in atto da almeno tre malviventi - hanno spaccato la vetrina del negozio, entrando poi all'interno e facendo razzia dei telefonini in esposizione. Telefoni che, a quanto risulta, avevano appunto il solo scopo espositivo e non sarebbero funzionanti né utilizzabili. Insomma un raid andato a vuoto per i malviventi a cui stanno dando la caccia i carabinieri del comando provinciale di Terni - in particolare i militari della sezione operativa della compagnia ternana - che hanno eseguito i rilievi sul posto e acquisito i primi elementi investigativi. Informazioni utili sull'azione e i protagonisti del raid potrebbero arrivare dalle immagini delle telecamere di sorveglianza presenti in zona e, visto anche il luogo del fatto, sarebbero diverse quelle disponibili. L'indagine è aperta e l'obiettivo è risalire ai responsabili in tempi contenuti.