Per aprire questo sito web è necessario che javascript sia abilitato, correggi le impostazioni del tuo browser e ricarica la pagina. Buona lettura!

Terni, si invaghisce di una cassiera e la perseguita anche sul posto di lavoro. Arrestato 36enne

pedinamenti

Si è invaghito della cassiera di un supermercato della zona di Cospea, nel comune di Terni, e ha perso la testa, al punto tale da iniziare una sorta di vera e propria persecuzione. Che è andata a finire nel peggiore dei modi visto che la donna, esasperata e impaurita, è stata costretta a sporgere denuncia. Neanche un divieto di avvicinamento ha però sortito l'effetto sperato, perché lo spasimante ha insistito questo corteggiamento "malato" fino a finire addirittura con l'essere arrestato. Protagonista negativo di tutta la vicenda è un 36enne di origine nigeriana, sui polsi del quale i carabinieri della stazione di Collescipoli hanno dovuto alla fine - come detto - far scattare le manette.

Classe 1966, Giorgio Palenga è caposervizio della redazione di Terni del Corriere dell'Umbria. Ha iniziato a frequentare le redazioni a soli 20 anni, prima nell'emittente tv Tele Città poi proprio a...