Per aprire questo sito web è necessario che javascript sia abilitato, correggi le impostazioni del tuo browser e ricarica la pagina. Buona lettura!

Morto Mirko Madolini. Lo speleologo di Terni aveva 55 anni: ecco chi era

morto lutto

Si chiamava Mirko Madolini l'uomo di 55 anni morto durante un'escursione a Rieti, colpito da un malore fatale. Speleologo esperto, si era dato appuntamento con un gruppo del suo calibro per calarsi nella grotta Buca del Pretaro a 40 metri di profondità ma, purtroppo, non è riuscito a portare a termine l'impresa.
Ma chi era Mirko Madolini? Era responsabile del gruppo Grotte pipistrelli di Terni e lavorava in una ditta di impianti elettrici. Da Instagram si evince la sua passione per la fotografia e la natura, oltre che, chiaramente, per le attività speleologiche. Nelle foto condivise via social, scenari immortalati durante le sue escursioni e viaggi. Mirko era molto conosciuto e benvoluto a Terni, soprattutto per le sue passioni. In tanti si sono stretti attorno al dolore dei familiari e dei compagni di avventura.