Per aprire questo sito web è necessario che javascript sia abilitato, correggi le impostazioni del tuo browser e ricarica la pagina. Buona lettura!

Arrone, in via Moro Gelso lasciati i lavori provvisori svolti a ottobre. La protesta di un residente

I lavori via moro gelso Lo stato dei lavori in via Moro Gelso

"Le sembrano lavori fatti bene? Alcune mattonelle sono state messe al contrario, quella chiazza bianca su una pavimentazione pregiata non si può vedere, ma la cosa più clamorosa è quel tubo volante". A segnalare al Corriere dell'Umbria la situazione venutasi a creare in via Moro Gelso, nel pieno centro di Arrone, è un affezionato lettore del nostro giornale che non si dà pace di come l'intervento, scaturito da una perdita d'acqua, non sia ancora stato concluso. "Le posso dare una data precisa, è dal 10 ottobre scorso che le cose stanno così - rincara la dose il lettore - e nessuno fa niente". Il Corriere, così, si è rivolto ai diretti interessati, segnatamente il Comune di Arrone e lo stesso Sii, per sapere come stiano le cose. "A quanto di nostra conoscenza - spiega il vicesindaco dell'amministrazione arronese, Giampaolo Grechi - quel tubo è un bypass che è stato momentaneamente applicato dal Sii a seguito di una perdita. Questo per aumentare il flusso d'acqua a servizio delle ultime abitazioni della via, in attesa di ripristinare la linee esistente. Il che avverrà sicuramente a breve". Lo stesso quesito lo abbiamo posto al Servizio idrico integrato che, a sua volta, assicura: "Il tubo è stato messo in emergenza per la riparazione di alcune perdite che si sono verificate nel mese di ottobre - conferma l'ufficio tecnico dell'azienda dell'acqua -. La Sii è in contatto con il Comune di Arrone per effettuare l'allaccio delle utenze alla nuova tubazione".