Per aprire questo sito web è necessario che javascript sia abilitato, correggi le impostazioni del tuo browser e ricarica la pagina. Buona lettura!

Terni guarda già al 128° Cantamaggio. Maurizio Castellani resta alla guida dell'Ente

Maurizio Castellani Maurizio Castellani, presidente Ente Cantamaggio Ternano

Rinnovato il direttivo dell'Ente Cantamaggio Ternano che vede la conferma del presidente uscente Maurizio Castellani e come vice Diego Persichetti. Castellani, al secondo mandato, deve già pensare ai preparativi per il Cantamaggio che quest'anno taglierà il traguardo della 128esima edizione.
Nei cantieri si sta già lavorando alla realizzazione alle idee per i carri allegorici che, come da tradizione, sfileranno per le vie della città di Terni il 30 aprile. I bozzetti sono stati già fatti e serve solo tempo per realizzarli.
Il presidente Castellani intanto conferma anche l'impegno per l'area dell'ex bocciofila Prampolini che dovrebbe essere acquisita dall'Ente Cantamaggio in comodato d'uso dal Comune di Terni. E' proprio lì che si intende realizzare il museo storico del Cantamaggio e il cantiere dove costruire i carri.