Per aprire questo sito web è necessario che javascript sia abilitato, correggi le impostazioni del tuo browser e ricarica la pagina. Buona lettura!

Spoleto, le rubano la borsa dall'auto: dentro c'era un dispositivo medico. L'appello della famiglia

dispositivo elettronico Il dispositivo medico

Le rubano la borsa dall'auto nel parcheggio di un supermercato nel comune di Spoleto, ma all'interno c'è anche un dispositivo medico. È un appello quello lanciato dai familiari di una 60enne vittima martedì 21 maggio di un furto avvenuto nell'area di sosta antistante l'Eurospin di Madonna di Lugo. Il colpo è stato messo a segno da una donna mora di origine straniera, ma che parla bene l'italiano. La ladra si è avvicinata all'auto della 60enne, che aveva appena fatto la spesa, dicendole che le erano caduti gli occhiali. La spoletina è quindi scesa dall'abitacolo per controllare, senza però trovare nulla e, una volta risalita in auto, si è accorta che della borsa lasciata sul posto passeggero non c'era più traccia. Nel frattempo, però, la ladra si era allontanata portandosi via documenti, carte, chiavi e altri effetti personali, ma soprattutto un dispositivo medico, ovvero un telecomando che controlla l'eventuale malfunzionamento di un elettrostimolatore midollare.