Per aprire questo sito web è necessario che javascript sia abilitato, correggi le impostazioni del tuo browser e ricarica la pagina. Buona lettura!

Spoleto, allarme furti: intensificati i controlli della polizia. Identificate 83 persone

polizia spoleto

Allarme furti, a Spoleto - come nel resto della provincia di Perugia - intensificati i controlli con l'obiettivo di prevenire i reati, in particolare colpi nelle abitazioni. Sono state impiegate le volanti del commissariato di Spoleto, coadiuvate dagli equipaggi del Reparto Prevenzione Crimine Umbria Marche, che hanno pattugliato le principali vie d'accesso alle città, i parchi e le principali piazze. Durante l'attività di prevenzione, sono stati effettuati controlli delle vie del centro storico e nei pressi delle Chiese, con funzione di deterrenza per gli scippi e le rapine. Per prevenire i furti in abitazione e intercettare eventuali persone dedite alle attività illecite, gli operatori hanno effettuato diversi posti di controllo e pattugliamenti delle zone residenziali, anche periferiche e più isolate, utili per verificare il traffico e sottoporre a verifiche più approfondite le persone con precedenti specifici o sospette. Il monitoraggio ha riguardato anche gli esercizi pubblici dove si è proceduto a identificare gli avventori (al fine di accertare l'eventuale frequentazione da parte di pregiudicati) e a effettuare verifiche circa il possesso delle licenze da parte dei titolari e l'osservanza delle altre norme previste dal T.U.L.P.S., tra cui quelle che prevedono il divieto di vendita e somministrazione di alcolici ai minori, l'obbligo di esposizione nel locale del titolo autorizzativo posseduto, della tabella dei prezzi dei prodotti somministrati, dell'elenco delle bevande alcoliche, della tabella dei giochi proibiti. Gli agenti hanno identificato 83 persone e sottoposto a verifica 49 veicoli. I servizi straordinari proseguiranno anche nelle prossime settimane.