Per aprire questo sito web è necessario che javascript sia abilitato, correggi le impostazioni del tuo browser e ricarica la pagina. Buona lettura!

Terremoto, a Spoleto l'area accoglienza di Eggi resta allestita e aperta ancora una notte

terremoto spoleto Gli uffici della Protezione Civile

Terremoto, lo sciame sismico continua a interessare la zona di Spoleto. Per fortuna le scosse ora sono di lieve entità e lunedì 12 febbraio le scuole saranno riaperte. L'Amministrazione comunale, però, giustamente, continua a voler restare prudente. E' per questo che anche nella notte tra domenica 11 e lunedì 12 febbraio resterà aperta l'area di accoglienza nella zona attrezzata di Eggi. "Per facilitare l'organizzazione dei volontari del Gruppo comunale di Protezione Civile - si legge in una nota del Comune - e alla luce del fatto che nella notte tra sabato 10 e domenica 11 febbraio nessuno ha usufruito dei 20 posti letto a disposizione, coloro che intendono, per una maggiore tranquillità, trascorrere la notte nell'area di accoglienza di Eggi, dovranno comunicarlo alla sede di Santo Chiodo della Protezione Civile del Comune di Spoleto chiamando il numero 0743.222.450. Gli spazi della palestra dell'Istituto Alberghiero e del Palarota verranno riaperti e messi a disposizione della popolazione solo nel caso in cui l'evolversi della situazione lo dovesse rendere necessario".