Per aprire questo sito web è necessario che javascript sia abilitato, correggi le impostazioni del tuo browser e ricarica la pagina. Buona lettura!

Spoleto, il caso del gatto Hiro di Nino Frassica finisce in tv. La moglie: "Abbiamo le prove"

Nino Frassica e Hiro Nino Frassica con il gatto Hiro

Il caso Hiro, il gatto di Nino Frassica scomparso lo scorso settembre a Spoleto durante le riprese di Don Matteo, finisce pure in tv. A interessarsi della vicenda è stata la trasmissione Fuori dal Coro, in onda il mercoledì su Rete Quattro, che si è recata per ben due volte in città nei giorni scorsi, dove l'attore è impegnato per la seconda parte delle riprese della fiction.
Le telecamere del programma hanno intercettato sia l'attore, che ha preferito non rispondere alle domande come suggerito dal suo avvocato, che la moglie Barbara Exignotis insieme alla figlia di lei, Valentina. La donna ha ammesso di aver insultato più volte la vicina che risiede in piazza Campello (come si è visto nei video mandati in onda), ma ha negato di aver lanciato una pietra. Exignotis ha anche aggiunto di trovarsi molto bene a Spoleto, restando convinta che il gatto Hiro, un esemplare di Sacro di Birmania, sia nascosto all'interno dell'abitazione: "Abbiamo le prove, le mostreremo in tribunale per riportare Hiro a casa".

Gabriele Burini, classe 1999, in attesa dell'esame da professionista. Cresce dando calci ad un pallone e con il sogno di esordire in Serie A, ma capisce presto che negli stadi sarebbe entrato solament...