Per aprire questo sito web è necessario che javascript sia abilitato, correggi le impostazioni del tuo browser e ricarica la pagina. Buona lettura!

Perugia-Juve Next Gen, le scelte di Formisano: il giovane Agosti a centrocampo

Formisano del Perugia Il tecnico del Perugia, Formisano

Perugia di scena domenica 25 febbraio contro la Juve Next Gen al Curi. Sul fronte formazione, il tecnico del Grifo, Formisano, è orientato a lanciare dal primo minuto l'australiano Louis Agosti, che ha esordito tra i professionisti nella ripresa della già citata gara contro la Fermana. Se così sarà, il promettente classe 2005 dovrebbe affiancare Torrasi in mediana. Il centrocampo verrebbe completato da Paz a destra e da Lisi - in vantaggio su Cancellieri - a sinistra. Davanti ad Adamonis (diffidato), pochi dubbi: il trio difensivo sarà composto da Mezzoni, Lewis e Dell'Orco. Nel 3-4-1-2 Matos si candida a stazionare sulla trequarti, alle spalle della coppia Sylla-Seghetti che avrà un'altra chance per limare l'intesa che fatica a sbocciare. Da non scartare l'ipotesi Agosti dietro le punte, con Iannoni o Giunti a centrocampo. Il 3-5-2 resta un'ipotesi. In caso di mediana a cinque ed insieme a Torrasi, sarebbero in tre a giocarsi due maglie: Agosti, Iannoni e Giunti. Matos partirebbe con ogni probabilità dalla panchina per lasciare spazio a Sylla e Seghetti. Bartolomei rientra tra i convocati. Out gli infortunati Angella, Vazquez, Bozzolan, Vulikic, Bezziccheri, Polizzi, oltre a Ricci e Kouan, squalificato.