Per aprire questo sito web è necessario che javascript sia abilitato, correggi le impostazioni del tuo browser e ricarica la pagina. Buona lettura!

Perugia, contro il Gubbio è l'ottava partita senza subire gol nel girone di ritorno

gubbio perugia foto

Con il clean sheet nel derby contro il Gubbio, il Perugia ha infilato l'ottava gara sulle 13 del girone di ritorno senza gol al passivo. Un vero e proprio fortino Grifo, che diventa così la terza migliore squadra per gol subiti dell'intero campionato. Nella lunga preparazione di una maratona l'obiettivo è ricreare, passo passo, tutte le situazioni che si ripresenteranno in gara. La cura dei dettagli è fondamentale, anche per essere preparati all'imprevisto. I playoff di serie C assomigliano alla regina delle fatiche e se il derby di Gubbio era una delle prove generali per la post season che mette in palio un residuo posto per il salto di categoria, il Perugia l'ha superata di misura, affidandosi alla chirurgica capacità di colpire, difendere e soffrire. Il match winner Paz continua a vestire i panni del bomber (settimo centro stagionale come Seghetti) e la fase di non possesso, al netto di un grande black out, continua a confermarsi l'organo portante dell'apparato che sta costruendo Formisano, più volte costretto a cambiare gli interpreti del reparto arretrato.
Servizio completo nel Corriere dell'Umbria del 19 marzo: clicca qui per l'edicola digitale