Per aprire questo sito web è necessario che javascript sia abilitato, correggi le impostazioni del tuo browser e ricarica la pagina. Buona lettura!

Perugia, il ministro Matteo Salvini annuncia il via libera al Nodino: "Verrà portato al Cipess"

Matteo Salvini Matteo Salvini, ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti

"Per l'Umbria oltre la Tre Valli c'è il Nodo di Perugia, uno snodo fondamentale per questa realtà straordinaria. L'infrastruttura sarà oggetto del prossimo Cipess". Parole del ministro delle Infrastrutture e dei trasporti. Matteo Salvini le ha pronunciate nella presentazione allo stesso Comitato interministeriale per la programmazione economica e lo sviluppo sostenibile del contratto di programma Mit-Anas 2021-2025. La seduta presieduta dal ministro dell'Economia e delle Finanze Giancarlo Giorgetti, si è tenuta alla presenza, tra gli altri, del sottosegretario alla presidenza del Consiglio, con delega al Cipess, Alessandro Morelli. Nel 2024 per l'Umbria sono previsti già 42 milioni per il miglioramento dell'accessibilità al capoluogo. Nel dettaglio, si tratta delle nuove rampe sulla E45. Ma la notizia è l'annunciato via libera al finanziamento del primo stralcio del Nodo, il cosiddetto Nodino, che attendeva solo i 480 milioni per l'avvio dei lavori. Il progetto e l'iter procedurale si sono conclusi.

Alessandro Antonini, 47 anni, giornalista professionista, è redattore del Corriere dellâ??Umbria dal 2003 e si occupa di politica, cronaca nera e giudiziaria. Ma non disdegna economia, sindacale, (m...