Per aprire questo sito web è necessario che javascript sia abilitato, correggi le impostazioni del tuo browser e ricarica la pagina. Buona lettura!

Corciano, incendia i vestiti e minaccia con taglierino i genitori che gli negano i soldi. Arrestato

aggressione

Minaccia i genitori con un taglierino perché non gli danno i soldi. Arrestato un uomo di 35 anni per i reati di maltrattamenti in famiglia e tentata estorsione. La lite è esplosa in un'abitazione di Corciano quando il figlio, dedito all'uso di sostanze stupefacenti, ha chiesto soldi al padre. Al rifiuto del genitore, il 35enne ha dato in escandescenza e minacciato padre e madre con un taglierino, danneggiando suppellettili e dando fuoco a capi d'abbigliamento, cosparsi di un liquido infiammabile. Il padre, spaventato, ha chiesto l'intervento della polizia. Sul posto, gli agenti hanno trovato il 35enne sul balcone di casa mentre minacciava gesti estremi. L'uomo è stato bloccato in tempo e portato in ospedale, dove ha rifiutato il ricovero volontario. Dopo l'arresto, il Gip ha ordinato la scarcerazione, applicando la misura cautelare del divieto di avvicinamento ai familiari.