Per aprire questo sito web è necessario che javascript sia abilitato, correggi le impostazioni del tuo browser e ricarica la pagina. Buona lettura!

Perugia, rapina tre volte la stessa tabaccheria per 800 euro e 40 Gratta e vinci. Arrestato

Il carcere di Capanne Il carcere di Capanne

Arrestato un tunisino di 45 anni, ritenuto responsabile di tre rapine aggravate. Ha preso di mira la stessa attività commerciale, una tabaccheria, in tre distinti episodi. Negli scorsi mesi- secondo quanto riportato nella nota della questura - l'uomo avrebbe minacciato la dipendente, anche mediante l'uso di oggetti contundenti, per impossessarsi complessivamente di 800 euro in contanti, numerosi pacchi di sigarette e circa 40 Gratta e vinci. Le attività investigative della polizia di Perugia hanno permesso di identificare il 45enne. La procura, valutata la sussistenza dei gravi indizi di colpevolezza e il pericolo di reiterazione del reato, ha chiesto l'applicazione della misura della custodia cautelare in carcere nei confronti del tunisino. Il Gip ha emesso un'ordinanza e gli agenti hanno rintracciato e arrestato l'uomo, conducendolo nel carcere di Capanne.