Per aprire questo sito web è necessario che javascript sia abilitato, correggi le impostazioni del tuo browser e ricarica la pagina. Buona lettura!

Perugia, botte in discoteca: doppia aggressione in una notte. In tre al pronto soccorso

ospedale perugia

A Perugia due aggressioni davanti ad altrettante discoteche della periferia. Un giovane sarebbe stato colpito a pugni e poi rapinato di appena 20 euro. Tre in tutto i referti al pronto soccorso del Santa Maria della Misericordia. E' il bilancio della notte tra sabato 27 gennaio e domenica 28. La prima segnalazione è arrivata alla questura dal 118: un 25enne proprio davanti a un locale sarebbe stato preso a pugni. Uno al volto, in particolare, lo avrebbe ferito, stando alla ricostruzione dei testimoni sul posto. E' andato all'ospedale e lì ha chiamato la polizia. Gli agenti si sono subito recati in zona per parlare con gli addetti alla sicurezza della discoteca e prelevare le immagini delle videocamere esterne. Poco dopo in un altro locale distante qualche chilometro, sempre all'esterno, un gruppo di giovani stranieri, che non è stato fatto entrare nella discoteca, avrebbe circondato un altro avventore. Prima le botte e poi venti euro portati via con la forza.

Alessandro Antonini, 47 anni, giornalista professionista, è redattore del Corriere dellâ??Umbria dal 2003 e si occupa di politica, cronaca nera e giudiziaria. Ma non disdegna economia, sindacale, (m...