Per aprire questo sito web è necessario che javascript sia abilitato, correggi le impostazioni del tuo browser e ricarica la pagina. Buona lettura!

Muore mentre va a rubare in un negozio di Perugia: nella fuga è rimasto incastrato nella finestra

ambulanza soccorsi

Muore mentre tenta di fuggire dalla finestra dopo il furto in un negozio. Il fatto è successo nella notte tra lunedì 29 e martedì 30 aprile. Dopo la segnalazione di un colpo in atto in un alimentari a Prepo, vicino Perugia, sono intervenuti i carabinieri di Corciano. Sul posto, i militari hanno trovato il cadavere di un uomo tunisino di 34 anni, con precedenti di polizia. Secondo le ricostruzioni dei carabinieri, l'uomo è stato sorpreso dalla titolare mentre tentava di forzare il registratore di cassa. Ha provato a fuggire passando per una piccolissima finestra. Il 34enne è rimasto incastrato con il corpo a penzoloni all'esterno ed il collo e le braccia all'interno decedendo, verosimilmente, per asfissia meccanica. Sul posto sono intervenuti i carabinieri di Perugia oltre al personale sanitario del 118 e dei vigili del fuoco. Su disposizione dell'autorità giudiziaria, la salma è stata trasportata all'obitorio dell'ospedale Santa Maria della Misericordia di Perugia. Sul caso indagano i carabinieri della stazione di Perugia.