Per aprire questo sito web è necessario che javascript sia abilitato, correggi le impostazioni del tuo browser e ricarica la pagina. Buona lettura!

Morto Italo Rossetti, punto di riferimento nel motorsport. Cordoglio dell'Autodromo di Magione

Italo Rossetti Italo Rossetti

Addio a Italo Rossetti, presidente dell'associazione Commissari sportivi dell'Umbria e per l'Autodromo dell'Umbria il riferimento tecnico per eccellenza. Una storia nel Motorsport, la sua, iniziata dal 1972 da direttore sportivo e proseguita tra i successi. La sua scomparsa improvvisa lascia un grande vuoto nel motorsport. La cerimonia funebre è prevista martedì 27 febbraio, alle 15, nella chiesa del Girasole di San Mariano di Corciano. "La presidente Francesca Pasquino, l'amministratore delegato Roberto Papini, i consiglieri e i dipendenti tutti dell'Autodromo dell'Umbria partecipano al dolore della famiglia per la perdita improvvisa del caro Italo Rossetti e ne piangono la scomparsa. La sua presenza è stata una costante nel nostro impianto e del motorsport come colonna portante. Lascia un vuoto profondo in tutti coloro che hanno avuto modo di incrociarlo, imparando da lui. Ciascuno di noi porta con sé un insegnamento, un aneddoto, una frase e un'amicizia che ci accompagnerà nel futuro" è il ricordo da parte della grande famiglia dell'Autodromo dell'Umbria.