Per aprire questo sito web è necessario che javascript sia abilitato, correggi le impostazioni del tuo browser e ricarica la pagina. Buona lettura!

Perugia, irrompe a casa della ex e tenta di entrare ma ha un divieto di avvicinamento. Arrestato

carcere polizia

Tenta di entrare in casa della ex ma ha il divieto di avvicinamento: arrestato. A finire nei guai un uomo di 38 anni di origini moldave che ha provato a introdursi all'interno dell'appartamento dell'ex moglie a Perugia senza però riuscirci. E' stata proprio lei ad allertare la polizia che, sul posto, ha sorpreso l'uomo in flagranza e lo ha ammanettato. Da approfondimenti successivi è emerso che lui, oltre al divieto di avvicinamento, aveva anche la misura cautelare dell'obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria che, a causa di continue violazioni, era stata sostituita con gli arresti domiciliari. Il provvedimento però non è mai stato eseguito a causa dell'irreperibilità dell'uomo.
Il 38enne è stato quindi arrestato per inottemperanza alla misura cautelare del divieto di avvicinamento.