Per aprire questo sito web è necessario che javascript sia abilitato, correggi le impostazioni del tuo browser e ricarica la pagina. Buona lettura!

Muore motociclista in un incidente a Perugia. Indagato ragazzo di 23 anni. Feriti in miglioramento

incidente moto

Un'iscrizione tecnica dovuta quella nel fascicolo aperto con l'ipotesi di omicidio colposo in seguito all'incidente di domenica 18 febbraio nel quale ha perso la vita il 53enne perugino, Gianluca Gagliardini, in sella alla sua moto nel tremendo scontro che ha coinvolto anche altre due autovetture. Il pm di turno ha dunque, sulla base della relazione della polizia locale intervenuta sul posto, iscritto nel registro degli indagati il 23enne alla guida della Bmw con l'accusa di omicidio colposo. L'autopsia sul corpo del 53enne sarà verosimilmente eseguita nella giornata di mercoledì 21 febbraio dal medico legale Sergio Scalise Pantuso. Intanto le condizioni dei feriti - sono state portate quattro persone al Santa Maria della Misericordia - sono in miglioramento. Non più in pericolo di vita nemmeno la 19enne trasportata d'urgenza con l'elisoccorso e ancora ricoverata in terapia intensiva.

Francesca Marruco, classe 1980, giornalista professionista è redattrice al Corriere dell'Umbria. Si occupa principalmente di cronaca nera e giudiziaria. Dalla pandemia in poi, che ha costretto tutti ...