Per aprire questo sito web è necessario che javascript sia abilitato, correggi le impostazioni del tuo browser e ricarica la pagina. Buona lettura!

Perugia, picchia la compagna per motivi di gelosia: lei all'ospedale, lui arrestato

polizia arrestato

A Perugia un uomo ha aggredito e picchiato violentemente la sua compagna per motivi di gelosia ed è stato arrestato dagli agenti della polizia. Avvisati al numero unico di emergenza, i poliziotti erano giunti nell'abitazione dove era stata segnalata la violenta aggressione. Hanno immediatamente accompagnato in questura un ecuadoregno classe 1992, con precedenti per ubriachezza, poi hanno ascoltato la donna che ha riferito di aver avuto una lite con lui che si era introdotto con forza nell'appartamento e poi l'aveva picchiata. La vittima è stata accompagnata all'ospedale dove le sono state diagnosticate lesioni giudicate guaribili in 30 giorni. Il 32enne, invece, è stato tratto in arresto per i reati di lesioni personali e violazione di domicilio. E' agli arresti domiciliari.