Per aprire questo sito web è necessario che javascript sia abilitato, correggi le impostazioni del tuo browser e ricarica la pagina. Buona lettura!

Amanda Knox torna in Aula, si riapre il processo sull'ipotesi di calunnia a Patrick Lumumba

Amanda Knox Amanda Knox

Il 10 aprile a Firenze si riaprirà il processo per la vicenda della condanna per calunnia ad Amanda Knox. Il nuovo procedimento si celebrerà dopo che la Corte di Cassazione ha annullato - su istanza dei difensori dell'americana - la sentenza con la quale Knox, già assolta in via definitiva dall'accusa dell'omicidio di Meredith Kercher, era stata condannata a tre anni per aver calunniato Patrick Lumumba, coinvolgendolo nel delitto all'inizio delle indagini. I giudici della Cassazione hanno scritto che la corte di Firenze dovrà valutare se, stando l'inutilizzabilità del verbale di Knox, il suo memoriale sia sufficiente a sostenere l'accusa di calunnia.