Per aprire questo sito web è necessario che javascript sia abilitato, correggi le impostazioni del tuo browser e ricarica la pagina. Buona lettura!

Perugia, padre aggredito al volto con una brocca di vetro: è grave in ospedale. Arrestato il figlio

lite famiglia

Aggredisce con una brocca di vetro il padre. Violenta lite di famiglia, nel pomeriggio di sabato 17 febbraio, in un'abitazione di Perugia. Il figlio, classe 1984 e con precedenti di polizia per maltrattamenti in famiglia, è stato arrestato. Dopo una segnalazione, la polizia è intervenuta sul posto. Al loro arrivo, gli agenti avrebbero sorpreso il 39enne con in mano il frammento di una brocca di vetro e il padre ferito gravemente. I poliziotti hanno bloccato l'aggressore e hanno permesso agli operatori sanitari di effettuare i primi soccorsi alla vittima, poi accompagnata al Pronto soccorso dell'ospedale di Perugia in codice rosso. Dagli accertamenti investigativi, è emerso che la lite sarebbe scoppiata per futili motivi. Secondo quanto riportato in una nota della questura, il 39enne, affetto da problemi di salute, ha colpito il padre ripetutamente alla testa e al corpo con una brocca di vetro, poi frantumatasi. E' stato l'intervento della moglie della vittima ad evitare che la situazione degenerasse ancora di più. L'uomo è stato arrestato per tentato omicidio e condotto al carcere di Capanne.