Per aprire questo sito web è necessario che javascript sia abilitato, correggi le impostazioni del tuo browser e ricarica la pagina. Buona lettura!

Perugia, evade dai domiciliari, litiga con una ragazza su un'autobus e la schiaffeggia. Arrestato

polizia arresto

Aggredita una ragazza a bordo di un autobus. Nella serata di venerdì 7 giugno, la polizia di Perugia, è intervenuta in via Strozzacapponi dove è stato segnalato l'episodio all'interno del pullman. Gli agenti hanno rintracciato l'uomo (classe 1971) che, una volta avvicinato, ha tenuto un atteggiamento poco collaborativo, iniziando ad insultare i poliziotti. Sottoposto a controllo, è emerso che il 52enne era gravato dalla misura cautelare degli arresti domiciliari, emessa dal Tribunale di Perugia lo scorso 4 giugno. La polizia ha ascoltato la versione della vittima, che ha riferito di aver avuto una lite con l'uomo. Quest'ultimo l'avrebbe colpita con uno schiaffo. Il 52enne è stato arrestato per il reato di evasione e denunciato per il reato di oltraggio a pubblico ufficiale.