Per aprire questo sito web è necessario che javascript sia abilitato, correggi le impostazioni del tuo browser e ricarica la pagina. Buona lettura!

Mantignana di Corciano, Giorgione alla ventesima edizione della Rassegna della torta di Pasqua

Giorgione al Corriere Giorgione al Corriere (Foto Oreste Testa)

La Rassegna della Torta di Pasqua Umbra taglia il traguardo della ventesima edizione. E lo fa nel segno di Giorgione, il travolgente chef diventato l'ambasciatore del mangiare sano e bene. Sarà lui a insegnare i segreti di quello che è un vero e proprio simbolo della tradizione pasquale dell'Umbria. Il tutto a Mantignana di Corciano, dove l'evento si rinnova e lo fa a partire da venerdì 22 marzo e fino a domenica 24. E venti è il numero simbolo dell'edizione 2024. Non solo perché, appunto, è la ventesima, ma anche perché venti saranno i forni della provincia di Perugia che nella giornata di domenica offriranno gratuitamente la deliziosa torta salata nell'ormai classica degustazione delle ore 16. Una rassegna che va in scena grazie all'Associazione ricreativa culturale e sportiva (Arcs) Mantignana che ha il grande merito di aver realizzato in questi anni una importante vetrina privilegiata per un prodotto in grado di diventare protagonista delle tavole di tutti gli umbri e non solo. Diamo uno sguardo al programma. Si comincia venerdì 22 marzo alle ore 19.30 con l'apertura degli stand gastronomici, alle 21.30 piano bar a cura de La macchina del tempo che proporrà soltanto musica italiana. Giornata fotocopia sabato 22 marzo, con un solo cambiamento: la scaletta musicale de La macchina del tempo che in questo caso presenterà musica dal 1970 ad oggi con tanto di karaoke. La giornata clou nella domenica delle Palme, 24 marzo, alle ore 9.30 Motoraduno a cura del Ducati Official Club e al rientro pranzo presso gli stand. Alle ore 16 le degustazioni della regina dell'evento, la Torta di Pasqua dei forni della provincia di Perugia; alle 16.30 Glam Cooking presenta "Come apparecchiare la tavola di Pasqua": le ragazze specializzate in mise en place, con un account Instagram che vanta oltre 15mila follower, daranno consigli su come addobbarla in questi giorni di festa. Più tardi, alle ore 18, sarà Giorgione a salire in cattedra. Con le sue battute e i suoi insegnamenti da maestro della cucina, insegnerà come si prepara la torta. Alle ore 19.30 l'apertura degli stand gastronomici. Tutto all'insegna del gusto, visto che gli stand proporranno antipasto di Pasqua; tagliatelle con ragù bianco di cinghiale; penne con crema di pomodoro, cipolla caramellata e guanciale croccante; maltagliati con asparagi e pachino; agnello alla scottadito; agnello fritto; carciofi fritti; torta di Pasqua con capocollo; torta dolce e ciaramicola. E per ricordare l'importanza simbolica e tradizionale della rassegna di Mantignana, è stato lo stesso Giorgione a far visita al Corriere dell'Umbria, accompagnato da alcuni organizzatori dell'evento. Una sorpresa particolarmente gradita.

Giorgione al Corriere
Giorgione al Corriere
Giorgione al Corriere
Giorgione al Corriere

Giuseppe Silvestri, caporedattore web nell'ufficio di direzione. Ascolano, classe '67, ha iniziato a scrivere per i quotidiani a 17 anni. Al Gruppo Corriere dal 1995. Dopo esperienze in tutti i settor...