Per aprire questo sito web è necessario che javascript sia abilitato, correggi le impostazioni del tuo browser e ricarica la pagina. Buona lettura!

Perugia, l'astrofisica Sofia Fatigoni accolta da Donatella Tesei: "Sei orgoglio dell'Umbria"

Sofia Fatigoni Sofia Fatigoni

Sofia Fatigoni è stata accolta da Donatella Tesei, presidente della Regione Umbria, a palazzo Donini. Sofia è un'astrofisica che sta lavorando per un esperimento al Polo Sud nato dalla collaborazione tra quattro università americane: Caltech, Harvard, Stanford e l'Università del Minnesota. Perugina trentenne è l'unica italiana a lavorare al progetto del telescopio del Bicep Array che serve a misurare la polarizzazione della radiazione cosmica di fondo, vale a dire la luce che è stata prodotta subito dopo il Big Bang, 13 miliardi di anni fa, riuscendo così a capire che cosa è successo proprio nei primissimi istanti di vita dell'universo. "È stata una bellissima occasione per ringraziarla - ha scritto la presidente Tesei nei suoi profili social - per tutto ciò che fa per l'umanità intera ma anche per il graditissimo scatto dall'estremo sud del mondo con il nostro stemma regionale. Per questo e per l'orgoglio che rappresenta per tutta la nostra comunità regionale - ha concluso -, le abbiamo fatto dono della nostra bandiera, affinché la accompagni nelle sue prossime missioni e le faccia sentire il calore della sua terra anche tra i freddi ghiacci del Polo Sud".

sofia fatigoni
sofia fatigoni

Andrea Pescari dopo la laurea triennale al corso di Scienze della comunicazione dell'Università di Perugia, ha conseguito la magistrale in Comunicazione pubblica, digitale e d?impresa con una tesi su...