Per aprire questo sito web è necessario che javascript sia abilitato, correggi le impostazioni del tuo browser e ricarica la pagina. Buona lettura!

Perugia, celebrazione per la Giornata della Memoria: pietra d'inciampo per Ada Almansi Rimini

shoah olocausto Giornata della Memoria, 27 gennaio. Foto d'archivio

Ricordare per non dimenticare tutte le vittime della Shoah. Il 27 gennaio si celebrerà la Giornata della Memoria nella sala dei Notari di Perugia dalle ore 9:00. Quest'anno la cerimonia è stata dedicata alle Donne ebree italiane dalle Leggi razziali del 1938 alla Shoah. All'evento saranno presenti Leonardo Varasano, assessore alla cultura del comune
Perugia, Marco Terzetti, presidente dell'associazione nazionale ex-internati e Maria Luciana Buseghin, presidente Associazione Italia-Israele di Perugia. Verrà istallata, a 12:30, una pietra d'inciampo in piazza Biordo Michelotti dedicata ad Ada Almansi Rimini, cittadina ebrea di Perugia, suicidatasi il 4 dicembre 1943 per fuggire all'arresto e alla conseguente deportazione prevista dalla carta di Verona della Repubblica Sociale Italiana del 1943. Successivamente verranno tenute delle relazioni di approfondimento sul tema da Annalisa Cegna, direttrice dell'istituto storico di Macerata e Università di Macerata, da Elena Antonelli, docente specializzata in didattica della Shoah e da Emilia Peatini, direttrice istituto per la storia della resistenza e della società contemporanea di Treviso. Infine seguirà il tragico racconto di Elena Colonna, testimone della Shoah e autrice del libro Milena e i suoi fratelli.

Annalisa Ercolani, anno 2001, dopo aver conseguito la laurea triennale in Filosofia e Scienze e tecniche psicologiche all?università di Perugia, frequenta la magistrale in Filosofia ed Etica delle Re...