Per aprire questo sito web è necessario che javascript sia abilitato, correggi le impostazioni del tuo browser e ricarica la pagina. Buona lettura!

Perugia, La Sad a L'Umbria che Spacca. Il trio in gara a Sanremo è il quarto annuncio dell'evento

La sad umbria che spacca La locandina de L'Umbria che Spacca

Dal palco di Sanremo a L'Umbria che Spacca. La Sad sbarca a Perugia in occasione dell'11esima edizione dell'evento, in programma dal 3 al 7 luglio ai giardini del Frontone. Il trio formato da Theø, Plant e Fiks, in gara al 74esimo Festival della canzone italiana con il brano Autodistruttivo, apriranno la serata di domenica 7 luglio, denominata Rebel Sunday, ovvero la serata Pop Punk ad ingresso gratuito. Format riproposto dopo il successo dell'anno scorso, che ha visto esibirsi sul main stage dai Finley a Diego Naska. La Sad propongono canzoni, spesso autobiografiche, che trattano tematiche giovanili come la depressione, l'ansia, la solitudine e l'abuso di alcol e droghe. Come la canzone Autodistruttivo che parla della "storia di un ragazzo, ma potrebbe essere la storia di qualsiasi persona che fa fatica a farsi accettare dalla sua famiglia, dai suoi amici e dalla società. La difficoltà nel sentirsi a proprio agio con gli altri si trasforma in una grande sofferenza e in una non-accettazione di se stesso. Una canzone per dar voce a chi la voce non ce l'ha, a chi non viene ascoltato, a chi si è sempre sentito fuori posto, deriso". Dopo gli annunci di Colapesce e Dimartino (3 luglio), Fulminacci (4 luglio) e Salmo e Noyz Narcos (6 luglio) è arrivato il momento del quarto nome, i La Sad.

Andrea Pescari dopo la laurea triennale al corso di Scienze della comunicazione dell'Università di Perugia, ha conseguito la magistrale in Comunicazione pubblica, digitale e d?impresa con una tesi su...