Per aprire questo sito web è necessario che javascript sia abilitato, correggi le impostazioni del tuo browser e ricarica la pagina. Buona lettura!

Perugia, chiude la profumeria Emilio in piazza Italia. Il Comune ringrazia Giovanna e Valeria Vinti

negozio emilio

Giù la saracinesca sulla storica profumeria Emilio in piazza Italia a Perugia. L'attività ha chiuso i battenti a fine 2023 e l'amministrazione comunale ha voluto omaggiare Giovanna e Valeria Vinti con un riconoscimento per la professionalità e la passione con cui hanno condotto fino ad oggi il negozio aperto dal padre Emilio nel 1947. Il sindaco Andrea Romizi e l'assessore al commercio Clara Pastorelli hanno accolto le due sorelle nella sala Rossa di palazzo dei Priori, insieme a parenti e amici. Un'iniziativa per ricordare l'avventura del parrucchiere Emilio Vinti che, insieme alla moglie Dina, avviò l'attività 76 anni fa fino al subentro di Giovanna e Valeria nel 1983. "Anche se le attuali titolari hanno deciso di andare in pensione per godersi il meritato riposo - ha detto l'assessore Pastorelli -, resterà vivo il ricordo di un luogo dove i perugini hanno potuto trovare garbo, disponibilità e servizi di qualità. La vicenda di questa storica profumeria ci ricorda che i negozi sono luoghi di relazione essenziali per la vivacità dell'acropoli e della città". Giovanna e Valeria Vinti hanno detto: "Per noi è stata sempre una seconda casa e la decisione di chiudere, dopo aver affrontato tante fasi, non è stata facile". Infine, il sindaco Romizi le ha ringraziate per aver rappresentato un riferimento quasi familiare per tanti perugini, per la genuinità dei rapporti instaurati e per il contributo dato alla vita del centro storico.

Andrea Pescari dopo la laurea triennale al corso di Scienze della comunicazione dell'Università di Perugia, ha conseguito la magistrale in Comunicazione pubblica, digitale e d?impresa con una tesi su...