Per aprire questo sito web è necessario che javascript sia abilitato, correggi le impostazioni del tuo browser e ricarica la pagina. Buona lettura!

Narni, segnali stradali abbattuti da mesi. Un residente: "Indicazioni difficoltose da leggere"

segnale stradale

Un segnale stradale multiplo, finito ko mesi fa e mai più rialzato. Accade allo svincolo di Narni lungo la via Capitonese, all'incrocio che permette di immettersi in direzione Terni lungo il Raccordo Terni-Orte. "Da mesi transito quotidianamente lungo la strada - segnala Paolo, che risiede nella vicina frazione di La Quercia -. Il blocco che sosteneva diversi segnali stradali è stato abbattuto, probabilmente durante un incidente stradale. Si vede chiaramente che i pali sono stati piegati e divelti, si è sollevata anche la zolla in terra e cemento che c'era alla base. I cartelli con le indicazioni sono ko". Per chi non è della zona diventa quindi difficile anche orientarsi. "Non è facile capire quale sia la reale direzione da prendere, soprattutto per chi si trova in auto o su un mezzo pesante e magari se non si conosce la zona. Non si capisce perché da mesi e mesi la situazione sia la stessa e nessuno finora sia intervenuto per ripristinare la segnaletica". Il tutto accade in uno svincolo altamente transitato e collocato lungo una strada abitata. Il cittadino si rivolge quindi alla Voce dei Lettori del Corriere dell'Umbria con la speranza che l'ente competente ("Anas o Comune?", chiede) intervenga e ripristini una situazione, che incide anche sulla sicurezza stradale.