Per aprire questo sito web è necessario che javascript sia abilitato, correggi le impostazioni del tuo browser e ricarica la pagina. Buona lettura!

Umbria, tre giorni all'insegna dell'antica Roma. Torna Ocriculum: il programma completo

Ocriculum antica roma

L'associazione culturale Ocriculum ha presentato, nell'aula consiliare della Provincia di Terni, il programma definitivo dell'evento Ocriculum AD 168 - I doni di Cerere e il lavoro degli uomini che si svolgerà il 24, 25 e 26 maggio nell'area archeologica di Ocriculum. L'incontro ha permesso di illustrare le novità della rievocazione storica. Come spiega il sottotitolo dell'11esima edizione, l'evento quest'anno sarà dedicato a Cerere, dea delle messi, perciò tutte le tre giornate si svolgeranno intorno ad alcuni momenti nevralgici che riguarderanno l'arrivo al Porto dell'Olio di grano, farro e orzo, la loro distribuzione da parte del mensor frumentarius e poi il trasporto al Thermopolium del farro per la zuppa, al Castrum l'orzo per la birra e al Pistrinum il grano per le focacce. "Quest'anno - spiegano gli organizzatori - verrà servita la Birra del Legionario, spillata direttamente nel Castrum Legionis. Nell'Emporium si potrà trovare, nuovamente dopo anni di assenza, il Pistrinum con la macina per lavorare il grano e il forno per cuocere le focacce. Una novità di questa edizione è anche il rito del Suovetaurilia per la triade poliadica, ovvero un rito dedicato alle tre divinità Iuppiter, Valentia e Cerere, le tre molto care al municipium di Ocriculum. Presso il Porto dell'Olio, per la prima volta, ospiteremo la Legio I Adiutrix che rievocherà una delle legioni di Marina più importanti dell'Esercito romano: la Classis Praetoria Misenensis. Inoltre da loro sarà presentato anche un approfondimento scenico sulla figura di Gaius Plinius Secundus detto Plinio il Vecchio. Nella giornata di sabato - concludono - la nostra ospite Arkeogustus presenterà un banco didattico sui dolci romani, con preparazione e degustazione. Quest'anno inoltre confidiamo sull'ingresso di oltre 30 nuovi figuranti interni alla nostra associazione, grazie ai quali il nostro evento sarà ancora più ricco". Clicca qui per il programma completo dell'evento.